Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

ILO

L'ILO - International Labour Organization è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite che si occupa di promuovere la giustizia sociale e i diritti umani internazionalmente riconosciuti, con particolare riferimento a quelli riguardanti il lavoro in tutti i suoi aspetti.
Ha sede principale a Ginevra ed è presente anche in Italia, a Roma, e, nella città di Torino, con il Centro di Formazione. 
185 sono gli Stati che ne fanno parte; le lingue ufficiali sono inglese, francese e spagnolo.
Il ruolo principale dell'ILO è quello di formulare gli standard minimi internazionali delle condizioni di lavoro e dei diritti fondamentali del lavoratore, tra cui: libertà di associazione, diritto di organizzazione, negoziazione collettiva, abolizione del lavoro forzato, parità di opportunità tra uomini e donne e trattamento e altri standard che regolano l'intero spettro dei diritti del lavoro.

L'ILO fornisce, inoltre, assistenza tecnica principalmente nelle seguenti aree: formazione e riabilitazione professionale, politiche per l'occupazione, amministrazione del lavoro, diritto del lavoro e relazioni industriali, condizioni di impiego, gestione dello sviluppo, sviluppo di cooperative, sicurezza sociale, statistiche del lavoro, sicurezza e salute sul posto di lavoro.
Promuove, infine, lo sviluppo di organizzazioni di lavoratori e datori di lavoro indipendenti, e fornisce servizi di formazione e consulenza a tali organismi.

L'ILO attua il suo mandato attraverso tre istituti principali:

  1. la Conferenza Internazionale del Lavoro. Gli stati membri dell'ILO vi partecipano ogni anno a giugno presso la sede di Ginevra. Ogni stato membro è rappresentato da due rappresentanti del governo (uno dei quali solitamente è il Ministro del Lavoro), un delegato per le organizzazioni nazionali dei lavoratori e uno per quelle dei datori di lavoro. Il compito primario della Conferenza è quello di stabilire e adottare gli standard internazionali del lavoro, accanto a quelli di approvare il budget e di eleggere il consiglio di amministrazione;
  2. il Consiglio di Amministrazione. È l'organo esecutivo e permane in carica per tre anni: decide la politica dell'ILO, definendo il programma delle attività e il relativo budget;
  3. l'Ufficio Internazionale del Lavoro. È il segretariato permanente dell'Organizzazione, che realizza i programmi e le attività. Tale organo, attraverso il Centro Internazionale di Formazione dell'ILO, fornisce formazione diretta e on line ai partner privilegiati dell'Organizzazione (governi, lavoratori, datori di lavoro, provenienti dalle diverse aree del mondo) sui temi chiave del mandato ILO.

Approfondimenti:


  • "Le tendenze globali dell'occupazione femminile"
    Rapporto dell'Ufficio per le pari opportunità dell'ILO - marzo 2008