Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Italia

Il programma del Ministro per le pari opportunità per il semestre di Presidenza italiana dell'UE è stato redatto in conformità alle indicazioni procedurali e sostanziali ricevute dalla Commissione europea e strutturato anche in relazione alle attività programmate dalla Presidenza danese e dalla Presidenza greca, secondo il principio di continuità auspicato dalla stessa Commissione europea. Il programma prevede l'organizzazione di un grande evento sul tema "Le donne nei processi decisionali e politici" e quattro seminari internazionali. Durante le Presidenza si terrà una riunione del Gruppo di alto livello sulle pari opportunità della Commissione europea. Verranno anche assunte quattro specifiche iniziative volte ad introdurre il principio trasversale di pari opportunità nel Consiglio. 

Grande evento - Le donne nei processi decisionali e politici

Il momento principale della Presidenza italiana sarà un grande evento sul tema "Le donne nei processi decisionali e politici" al fine di sensibilizzare il mondo politico e la società civile ad una sempre maggiore rappresentatività politica delle donne, anche in vista delle elezioni del Parlamento europeo del 2004. Si prevede la partecipazione di tutte le Parlamentari europee (deputate del Parlamento europeo e dei Parlamenti nazionali dei Paesi membri e di quelli in pre adesione). La conferenza rappresenta anche l'occasione per convocare una Riunione delle/dei Ministre/Ministri per le pari opportunità: la Riunione sarà allargata ai Paesi candidati.

La conferenza e la Riunione avrà luogo a Siracusa il 12 e il 13 settembre 2003. L'evento sarà finanziato all'80% dall'Unione Europea. 

Sessioni di lavoro - Sessione del Gruppo di alto livello sulle pari opportunità

Come da prassi, la Commissione europea, all'inizio di ciascun periodo di Presidenza degli stati membri, riunisce gli alti funzionari responsabili per le pari opportunità dei diversi Governi nazionali. E' l'occasione per fare un bilancio ex post delle attività della Presidenza uscente e per avviare le attività della Presidenza entrante. In tale sede verranno presentati gli indicatori sul ruolo delle donne nelle attività economiche che saranno stati elaborati dalla Presidenza italiana. La sessione di lavoro si terrà a Roma il 5 settembre 2003.

Seminari

Il parco progetti delle pari opportunità

Al fine di consentire un utile scambio di buone pratiche nell'attuazione della programmazione dei fondi strutturali 2000-2006, sarà organizzato un seminario in cui verranno approfonditi i temi relativi a: "miglioramento delle condizioni di vita delle donne", "mainstreaming di genere nell'attuazione dei fondi strutturali", "dall'esperienza progettuale alla riprogrammazione". Il seminario si terrà a Messina nei giorni 24 e 25 settembre 2003.

Azioni in favore delle vittime della tratta

Il seminario si propone uno scambio di buone prassi relative ad azioni di contrasto al fenomeno della tratta e di supporto delle vittime per il reinserimento socio-lavorativo. L'evento consentirà all'Italia di presentare gli interventi finanziati sia con fondi nazionali che con il Fondo Sociale Europeo (FSE) e di acquisire informazioni sulle attività analoghe svolte in altri Stati membri. Il seminario si pone come seguito alla conferenza di Siracusa (dicembre 2002) e dell'analogo evento che avrà luogo nel corso del periodo di Presidenza greca, anche in vista della proposta di Risoluzione che l'Italia intende sottoporre al Consiglio affari sociali. Il seminario avrà luogo a Torino nei giorni 24 e 25 ottobre 2003.

Valutazione di genere della programmazione dei fondi strutturali

Il Dipartimento, con il supporto della Commissione europea, organizzerà un seminario internazionale sulla valutazione in chiave di genere della programmazione dei fondi strutturali 2000-2006. Il seminario è strettamente collegato alla riprogrammazione di medio termine e in tale occasione avrà luogo la presentazione delle nuove linee guida VISPO aggiornate dal Dipartimento in funzione della valutazione di medio termine. Il seminario avrà luogo a Palermo nei giorni 13 e 14 novembre 2003.

Rete dei centri antiviolenza tra le città del Programma Urban Italia

Il seminario sarà l’occasione per valutare i risultati raggiunti dalla "Rete dei centri antiviolenza delle città Urban Italia", progetto cofinanziato con i fondi comunitari. In quella sede si favorirà anche lo scambio di esperienze con città di altri Stati membri.Il seminario avrà luogo nella città di Catania il 25 e 26 novembre.


documenti 1 - 4 di 4
Documenti

Documenti

I Documenti della Presidenza Italiana