Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Sei in: › HomeIl DipartimentoPubblicazioni
"Pari Opportunità nelle Regioni Obiettivo Convergenza"

Il Dipartimento per le Pari Opportunità, nell'ambito della programmazione FSE 2007-2013, presenta uno studio sull'implementazione delle politiche di genere a livello regionale relative all'integrazione sociale, economica e politica, in particolare nel lavoro e la formazione.
Dall'analisi dei dati riguradati l'occupazione emerge chiaramente il grave ritardo dell'Italia rispetto all'obiettivo sull'occupazione femminile fissato per il 2010 dalla Strategia di Lisbona: mentre nel Nord-Ovest e nel Nord-Est il tasso d’occupazione femminile è rispettivamente del 56% e del 57%, nel Mezzogiorno esso si arresta al 31,1% (dati 2006).

Inoltre, nelle regioni meridionali, pur diminuendo la disoccupazione, nel 2004 e nel 2005 sono emersi segnali negativi di aumento dell’inattività femminile che sono proseguiti nel 2006 e nel 2007.

Particolarmente rilevante appare la situazione nelle regioni dell'obiettivo Convergenza (che riguarda gli Stati membri e le regioni il cui PIL pro capite è inferiore al 75% della media comunitaria) che per il nostro Paese sono Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, a cui si aggiunge la Basilicata ammessa a beneficiare di questo obiettivo a titolo transitorio (phasing out).

Approfondimenti: