Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Sei in: › HomeIl DipartimentoPubblicazioni
Libertà femminile e violenza sulle donne


Questo manuale propone un approccio di genere alle fenomenologie della violenza, sulle donne, sui/sulle bambini/e, nella famiglia, a partire dalle esperienze dei servizi creati dalle donne. Una relazione di cura attenta alle dinamiche di genere mette in questione molte delle certezze sui modelli di identità femminili e maschili e comporta la necessità di decostruire e ricomporre la propria formazione personale e professionale. Da qui la riflessione su alcuni nodi cruciali: la storia delle pratiche femministe nel campo dell'antiviolenza, le definizioni della violenza, i percorsi legislativi, i risultati delle ricerche sulle violenze domestiche, sessuali, familiari.
Su questo percorso si fondano le metodologie innovative e sperimentate dei servizi e interventi prodotti da Centri Donna, Centri antiviolenza, Case di accoglienza, di cui il Manuale offre uno spaccato definitivo. Il manuale rappresenta la prima azione della "Rete antiviolenza" tra otto città italiane: Venezia (Comune capofila), Catania, Foggia, Lecce, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma.

La Rete antiviolenza si colloca all'interno del Programma di iniziativa comunitaria Urban, finanziato dalla Commissione europea.

Libertà femminile e violenza sulle donne. Progetto pilota "Rete antiviolenza tra le città Urban Italia". Milano, Edizioni Franco Angeli, 2000.

Allegati: