Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Sei in: › Homeeventi
"Tempo"


L'8 ottobre 2014, alle ore 11, si terrà a Vallesaccarda (AV), presso la sede del Casa della Cultura - Martin Luther King (piazza M.Addesa9, la conferenza stampa di presentazione del progetto "TEMPO - Il Tempo per l’Empowerment, il Mainstreaming e le Pari Opportunità" - ACCORDO TERRITORIALE DI GENERE.

Il progetto, presentato dall’Associazione di Volontariato Centro Italiano Femminile (CIF) Provinciale di Avellino in partenariato con i Comuni di Vallesaccarda, Trevico, Scampitella, San Sossio Baronia, Castel Baronia, l'Azienda consortile per la gestione delle politiche sociali nell'ambito territoriale della provincia di Avellino n.A1, la Confartigianato Provinciale di Avellino, l’Associazione Agorà, le società Fleurs International Srl e Percorsi s.c.a r.l., è stato finanziato dalla Regione Campania.

T.E.M.P.O. intende incidere sulle seguenti questioni che interessano il mondo delle donne:

  • conciliazione dei tempi lavoro-famiglia, colmando quel divario che conduce spesso la donna a farsi da parte di fronte al proprio ruolo di protagonista attiva;
  • promozione delle politiche di pari opportunità nelle aziende del territorio.

Il progetto prevede la realizzazione nei comuni della Baronia e ad Avellino di una serie di azioni sperimentali, a partire dal 21 ottobre e fino alla primavera del 2015, sintetizzabili nelle seguenti fasi di attività:

1. PIANI AZIENDALI FAMILY FRIENDLY.
E’ prevista la realizzazione di un’attività di sensibilizzazione e consulenza specialistica delle imprese del territorio per informare e supportare all’adozione di politiche pari opportunità. Verranno realizzati seminari di approfondimento su conciliazione dei tempi, modalità di lavoro e tipologie contrattuali facilitanti (family friendly), introduzione di nuove forme di flessibilità degli orari e dell’ organizzazione del lavoro e trattati i seguenti temi:

  • Normativa europea e italiana sul tema conciliazione tempi lavoro/famiglia;
  • Tipologie contrattualistiche a favore delle donne e bonus/incentivi;
  • I piani aziendali “women friendly”.

Tale fase di attività prevede anche la realizzazione di una rassegna cinematografica sui temi d’interesse del progetto che verrà realizzata a Trevico, a Palazzo Scola, il palazzo della famiglia del grande regista Ettore Scola, donato al Comune ed adibito a centro culturale. Al termine di ogni incontro, saranno realizzati dibattiti e project work.

2. AZIENDE WOMEN FRIENDLY. L’attività è strettamente collegata all’intervento 1) e prevede un ulteriore azione di sostegno e sensibilizzazione per i lavoratori autonomi, gli imprenditori o i loro rappresentanti che mediante attività formative e consulenziali verranno informati e supportati in merito agli interventi di sostituzione per astensione obbligatoria o dei congedi parentali, con altro imprenditore o lavoratore autonomo. Sono previste una serie di meeting informativi.

3. BANCA DEL TEMPO PSZ A1. La “Banca del Tempo” è stata pensata con lo scopo di consentire alle donne del territorio di “depositare” e “prelevare” un determinato numero di ore di attività (sia di supporto che organizzativo, di impegni più o meno gravi) e sarà realizzata attraverso una piattaforma web. Nell’ambito di questa attività si prevede l’attivazione di uno sportello di prima accoglienza e di uno sportello di orientamento all’autoimpiego e all’ imprenditoria femminile. Parallelamente alle numerose e varie attività seminariali previste dal progetto, verranno organizzati incontri per la diffusione dei risultati in tutto il territorio provinciale.

Le azioni sono rivolte alle donne, la partecipazione è libera e gratuita.
Si può manifestare interesse alla partecipazione compilando la scheda che verrà pubblicata on line nei prossimi giorni.