Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Francia


Il Semestre di Presidenza francese dell'Unione europea, iniziato il 1° luglio 2008, intende dare seguito ai lavori condotti dalla precedente Presidenza slovena attraverso un programma denso di priorità politiche a favore dell'occupazione e della coesione sociale.

Tra gli obiettivi del governo francese vi è quello di affrontare le nuove sfide europee dell'Agenda sociale rinnovata, poste dal declino demografico dovute ad un basso tasso di natalità, il progressivo invecchiamento demografico e le conseguenze nel mercato del lavoro, oltre a tematiche sociali quali la globalizzazione, la diversità e la lotta contro la povertà. A tal proposito, è stata organizzata una riunione informale dei Ministri del Consiglio "Occupazione, politiche sociali, salute e consumo" l'11 e 12 luglio u.s. in cui sono state esaminate le proposte della Commissione europea sull'Agenda. Una tavola rotonda specificatamente dedicata alle tematiche della povertà e dell'esclusione sociale avrà luogo il 15 e 16 ottobre p.v. a Marsiglia e sarà seguita da un incontro ministeriale.

La Presidenza francese, proponendosi di migliorare i meccanismi di mobilità professionale e geografica oltre ai sistemi di sicurezza nel lavoro, intende inoltre proseguire i lavori intrapresi dall'inizio del 2008 relativi allo studio e alla realizzazione di politiche europee di flexisecurity. Un rapporto intermediario sarà presentato durante i lavori del Consiglio Occupazione, politiche sociali, salute e consumo che si terrà in Lussemburgo il 2-3 ottobre 2008, mentre le conclusioni finali verranno esposte al Consiglio di Bruxelles del 15-16 dicembre 2008.

In tali occasioni verrà inoltre avanzata la proposta di una nuova direttiva sul principio di uguaglianza di trattamento tra le persone a prescindere da fattori quali la religione, le usanze, le condizioni fisiche, l'orientamento sessuale e l'età.

Durante il Consiglio di dicembre saranno inoltre affrontate tematiche quali le conclusioni relative al follow-up della Piattaforma d'azione di Pechino oltre alla proposta di revisione della direttiva esistente a favore del congedo di maternità sull'applicazione del principio di uguaglianza di trattamento tra uomini e donne lavoratori autonomi, anche nel settore agricolo.

La riunione informale dei Ministri per le Pari Opportunità, avrà luogo il 13 e 14 novembre 2008 a Lille. Durante la riunione ministeriale, specificatamente dedicata all'uguaglianza tra uomini e donne in ambito professionale, verranno altresì trattate tematiche quali la conciliazione tra vita familiare e lavorativa, la differenza retributiva tra uomini e donne e il miglioramento dell’occupazione femminile.

L'agenda dei lavori ed ulteriori informazioni/documentazione relative alla riunione informale verranno resi noti dalla Presidenza francese dopo il periodo estivo.

Altro importante evento organizzato durante il semestre di Presidenza francese sarà la prima conferenza ministeriale EUROMED sull'occupazione e il lavoro che si terrà a Marrakech il 9 e 10 novembre 2008.

Durante l'attuale semestre, la Francia sta inoltre elaborando un set di indicatori di monitoraggio della Piattaforma d'azione di Pechino sulla tematica dedicata alle donne nei conflitti armati. Come consuetudine infatti, il coordinamento tecnico fra le diverse Presidenze dell'Unione europea vede l'alternanza di ognuna di loro nell'occuparsi del monitoraggio di un settore della Piattaforma d'Azione di Pechino del 1995.