Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Sei in: › HomeIl DipartimentoProgettiWHIST
logo unione europea
logo del settimo programma quadro
immagine - logo del progetto whist

WHIST - Women's careers hitting the target: gender management in scientific and technological research - English version
immagine - logo dell'Istituto FraunhoferLa base delle attività svolte dal Fraunhofer-Institute for Industrial Engineering (IAO) e dal suo partner, l'Istituto Human Factors and Technology Management (IAT) dell'Università di Stoccarda, è da individuarsi nella convinzione che il successo aziendale in una scena globalizzata sia subordinato alla capacità di far leva in modo proficuo sulle nuove potenzialità high-tech. Al fine di concretizzare queste opportunità, le aziende devono essere in grado di sviluppare e mettere in atto tecnologie orientate all'impresa e al cliente in modo più veloce rispetto ai concorrenti.

Il concetto di organizzazione del lavoro deve essere contemporaneamente innovativo e antropocentrico. Una progettazione sistematica che, in altre parole, è il risultato di una gestione di gruppo e di esperienza tecnica.

L'approccio dell'Istituto al 'technology management' integra anche aspetti come:

  • 'business process management';
  • 'organisational development';
  • 'innovation management';
  • 'research and development management';
  • 'product design';
  • 'human resources management';
  • 'human oriented quality management';
  • 'work and workplace design'.

Questa prospettiva olistica, quando è riferita all'elaborazione di un progetto, riesce a garantire il successo commerciale e la tutela dei dipendenti.
La collaborazione tra Fraunhofer OIL e l'Istituto Human Factors and Technology Management (IAT) ha come scopo quello di abbinare la ricerca universitaria di base alla scienza applicata finalizzata a progetti da intraprendere con la collaborazione delle  stesse imprese. Questo forma di partenariato ha dato origine ad un Istituto di Management composto da circa 200 dipendenti, nella maggior parte ingegneri e ricercatori nel campo dell'economia, del sociale e dell'informazione.

Gli Istituti inoltre partecipano a programmi pubblici di ricerca finanziati dal Ministero Federale Tedesco dell'Istruzione e della Ricerca (BMBF), dal German Research Foundation (DFG) e l'Unione europea, nonché dai programmi regionali coordinati dal Baden-Württemberg State Government.