Vai direttamente ai contenuti della pagina

Emblema della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri

DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Rete per le Pari Opportunità

Testata registrata - n. 73/2008 del 26/02/08

Aiuto alla navigazione

Programmi Fondo Aree Sottoutilizzate

La Delibera CIPE di attuazione del QSN (n. 166 del 21 dicembre 2007), definisce l'assegnazione degli oltre 63 miliardi di euro delle risorse FAS - già stanziate con la finanziaria del 2007 - nel rispetto del criterio di ripartizione tra le aree del Mezzogiorno e quelle del Centro Nord rispettivamente dell’85% e del 15% pari a rispettivamente a 53.782 e 9.490,9 milioni di euro. Tale criterio, consolidato dalle precedenti Delibere CIPE di assegnazione delle risorse FAS, è stato ribadito, in sede di partenariato istituzionale, nel corso del processo di definizione del QSN.

Le risorse sono assegnate:

  • per l'attuazione di "programmi di interesse strategico regionale e nazionale" e - limitatamente alle Regioni del Mezzogiorno - di interesse strategico "interregionale" finalizzati al conseguimento degli obiettivi del QSN,
  • per il finanziamento di "progetti strategici speciali",
  • per il finanziamento della "riserva di programmazione" da attribuire nel corso del periodo di riferimento,
  • limitatamente alle Regioni del Mezzogiorno, per il finanziamento del meccanismo incentivante al raggiungimento degli "obiettivi di servizio" individuati nel QSN, ai fini della "riserva di premialità per progetti innovativi e di qualità" da individuare nel corso della programmazione.
Ai sensi della Delibera Cipe di Attuazione del QSN 166 del 21 dicembre 2007, il Dipartimento per le Pari Opportunità è coinvolto nell’attuazione dei seguenti programmi strategici nazionali:

per il Mezzogiorno:

  • "Risorse Umane"
  • "Inclusione"
  • "Governance"

per il Centro-Nord:

  • "Risorse Umane/Istruzione"
  • "Governance".



§ nota di redazione del 7/8/08:
La manovra Finanziaria 2009 ancora al vaglio del Parlamento, contiene disposizioni circa l'utilizzo delle risorse a valere del Fondo per le Aree Sottoutilizzate che potrebbero modificare sostanzialmente il quadro sopra esposto.
Per ulteriori dettagli si rimanda al sito

http://www.governo.it/